Iraq, incendio in un ospedale a Baghdad: morti 11 neonati
Il fumo si è propagato nella clinica ed è arrivano nella sala delle incubatrici

Almeno undici neonati prematuri sono morti a causa di un incendio nell'ospedale Al Yarmuk di Baghdad, nella zona est della città. Lo ha fatto sapere il ministero della Salute del Paese. I bambini si trovavano nelle incubatrici, ha spiegato un portavoce, aggiungendo che 29 donne e sette neonati sono invece stati portati in salvo. Il fumo si è propagato nella clinica ed è arrivano nella sala delle incubatrici dell'area maternità, ha spiegato una fonte di polizia, che ha invece parlato di 20 neonati morti.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata