Iraq, Hammond: Jihadista nel video decapitazione sembra britannico

Londra (Regno Unito), 20 ago. (LaPresse/AP) - Il jihadista che compare nel video della decapitazione del giornalista Usa James Foley "sembra essere britannico". Lo ha detto il segretario agli Esteri del Regno Unito, Philip Hammond. Il governo di Londra, ha detto Hammond in un'intervista alla Bbc, è consapevole che cittadini del Regno Unito sono coinvolti in atrocità commesse dallo Stato islamico e da altri gruppi militanti in Iraq e in Siria. Il possibile coinvolgimento di un britannico, ha affermato Hammond, dimostra il rischio che chi combatte al fianco dei militanti islamici possa tornare nel Paese e compiere attacchi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata