Iraq, da Ue altri 5 milioni di euro in aiuti a popolazione civile

Baghdad (Iraq), 12 ago. (LaPresse/AP) - L'Unione europea ha offerto altri 5 milioni di euro per aiuti umanitari alla popolazione civile in Iraq, portando l'assistenza complessiva a circa 17 milioni di euro dall'inizio dell'anno. Lo ha annunciato Kristalina Georgieva, la commissaria europea per la Cooperazione internazionale, gli aiuti umanitari e la risposta alle crisi.

L'Ue, ha affermato, vuole "offrire assistenza fondamentale alle migliaia di civili iracheni intrappolati a causa dei combattimenti" tra le forze di sicurezza e i militanti dello Stato islamico.

I fondi, ha spiegato, saranno destinati "agli iracheni vulnerabili, tra cui gruppi di minoranze assediati sulle montagne del Sinjar" e alle comunità che ospitano un numero sempre maggiore di sfollati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata