Iraq, curdi riprendono il controllo della parte est della diga di Mossul

Erbil (Iraq), 17 ago. (LaPresse/AP) - Le forze curde in Iraq hanno preso il controllo della parte est della diga di Mossul, la più grande del Paese, conquistata dallo Stato islamico (ex Isil) lo scorso 7 agosto. Lo riferisce ad Associated Press il generale Tawfik Desty, comandante delle forze curde nella zona della diga, aggiungendo che i combattimenti sono ancora in corso.

I peshmerga, fa sapere il generale, hanno avviato oggi l'operazione per riconquistare la diga sostenuti dagli aerei da guerra di Stati Uniti e Iraq.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata