Iraq, camion-bomba al mercato: 23 morti e 60 feriti
Kamikaze in azione in una piazza affollata della città di Tuz Khurmatu, a sud di Kirkuk

È salito ad almeno 23 morti e 60 feriti il bilancio dell'attentato suicida avvenuto nel nord dell'Iraq, in una piazza affollata della città di Tuz Khurmatu, a sud di Kirkuk, dove un kamikaze ha fatto esplodere un camion-bomba. Lo riferiscono a Reuters fonti mediche e di polizia, precisando che la maggior parte delle vittime erano civili.

È atteso che il bilancio si aggravi perché molti dei feriti sono in condizioni critiche. L'attacco non è stato rivendicato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata