Iraq, ayatollah Ali Sistani esorta Parlamento a togliere sostegno al governo

Karbala (Iraq), 29 nov. (LaPresse/AFP) - La guida religiosa sciita irachena, l'ayatollah Ali Sistani, ha esortato il Parlamento a rinunciare al suo sostegno al governo dopo due mesi di proteste antigovernative che hanno causato quasi 400 morti. "Il Parlamento, da cui deriva il governo attuale, è invitato a riconsiderare la sua scelta in tal senso e ad agire secondo l'interesse dell'Iraq... a preservare il sangue dei suoi figli", ha detto Sistani in un sermone settimanale nella città santa di Karbala.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata