Iraq, autobomba in zona est di Baghdad: 12 morti
L'esplosione è avvenuta nel distretto a maggioranza sciita di Jamila: l'Isis ha rivendicato

 Un'autobomba è esplosa uccidendo almeno 13 persone e ferendone altre 50 a un mercato di Baghdad, in Iraq. Lo hanno fatto sapere fonti mediche e di polizia. L'esplosione è avvenuta nel distretto a maggioranza sciita di Jamila. La responsabilità dell'azione non è stata rivendicata. Lo Stato islamico ha rivendicato in una nota online l'attacco.

 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata