Iraq, attentato suicida a funerale a nord Badghad: almeno 10 morti

Baghdad (Iraq), 29 dic. (LaPresse/AP) - In Iraq si è verificato un attentato suicida durante un funerale a nord di Baghdad, che ha provocato la morte di almeno 10 persone. Lo hanno reso noto funzionari. L'attentatore si è lasciato esplodere dentro una tenda funeraria in una zona agricola fuori dalla città di Taji, secondo quanto ha riferito un poliziotto. La città, a prevalenza sunnita, si trova a circa 22 chilometri a nord della capitale. Circa 20 partecipanti alle esequie sono rimasti feriti, ha aggiunto l'agente.

Due funzionari medici hanno confermato il bilancio delle vittime. Tutte le fonti hanno parlato a condizione di anonimato perché non autorizzate a diffondere l'informazione. Nessuno ha rivendicato la responsabilità dell'attacco, che tuttavia ha elementi distintivi del gruppo dello Stato islamico (ex Isis o Isil), che prende di mira frequentemente sunniti alleati con il governo a guida sciita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata