Iraq, attacco a miliziani anti al-Qaeda: uccisa famiglia di 7 persone

Baghdad (Iraq), 28 nov. (LaPresse/AP) - Alcuni uomini armati hanno fatto irruzione nella casa di due uomini appartenenti alle milizie anti al-Qaeda a Tarmiyah, a nord di Baghdad, uccidendo sette persone della stessa famiglia. Stando a fonti della polizia, gli aggressori hanno usato pistole dotate di silenziatore e hanno compiuto la loro irruzione all'alba di oggi, uccidendo un uomo, due donne e quattro bambini fra i sei e i 14 anni. Il bilancio delle vittime è stato confermato da fonti ospedaliere, rimaste anonime.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata