Iraq, a Tikrit offensiva dell'esercito contro l'Isil

Baghdad (Iraq), 28 giu. (LaPresse/AP) - Le truppe irachene stanno conducendo un'offensiva per cacciare i militanti dello Stato islamico dell'Iraq e del Levante (Isil) dalla città di Tikrit, sostenuti da elicotteri da guerra. Sono tornati all'offensiva stamane, utilizzando carri armati ed elicotteri da guerra, con sul terreno combattenti sunniti filogovernativi e volontari sciiti. Gli abitanti di Tikrit hanno riferito di scontri alla periferia della città e a sud. Un ufficiale della sicurezza ha confermato scontri sporadici all'università di Tikrit. Le forze governative che si muovono da Samarra verso Tikrit stanno facendo lenti progressi, ha aggiunto. I militanti tuttavia, riportano gli abitanti, controllano ancora la città e pattugliano le strade. Alte colonne di fumo sono state viste salire dal palazzo presidenziale, vicino al fiume Tigri, dopo che gli elicotteri dell'esercito hanno aperto il fuoco sul complesso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata