Iraq: a Mosul mercati pieni nonostante l'emergenza coronavirus

Economica comunque in gravi difficoltà nel Paese che si prepara al ramadan

Mercati pieni a Mosul in Iraq nonostante le misure di contenimento per il coronavirus e le 12 ore di coprifuoco imposte dal governo per arginare l'epidemia. L'economia però ne sta risentendo con i negozianti che denunciano un drastico calo degli affari. L'emergenza economica poi sta rallentando la preparazione al Ramadan, il mese sacro per i musulmani al via il 23 aprile.