Iraq, 6 morti in 2 attacchi avvenuti a Mossul e a nord di Baghdad

Baghdad (Iraq), 24 apr. (LaPresse/AP) - Ancora una giornata di violenze in Iraq. Le forze di sicurezza irachene hanno ucciso tre uomini armati che hanno tentato di attaccare un checkpoint nei pressi di Mossul, città che sorge a 360 chilometri a nordovest di Baghdad. In seguito un'autobomba ha colpito una pattuglia della polizia poco a nord della capitale, uccidendo un agente e due civili. Il numero delle vittime di entrambi gli episodi è stato confermato da fonti ospedaliere, rimaste anonime.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata