Iraq, 13 morti in scontri a Nassiriya: imposto il coprifuoco

Nassiriya (Iraq), 28 nov. (LaPresse/AFP) - Tredici persone sono state uccise a colpi di arma da fuoco in un giro di vite da parte delle forze di sicurezza irachene contro le manifestazioni anti-governative a Nassiriya. In seguito agli scontri, è stato imposto il coprifuoco in città. Il primo ministro Adel Abdel Mahdi, in qualità di comandante in capo delle forze armate, ha inviato i capi militari in diverse province per "ristabilire l'ordine", riferiscono i militari in una nota.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata