Iran, Zarif in ospedale dopo articolo di giornale conservatore

Teheran (Iran), 9 ott. (LaPresse/AP) - Il ministro degli Esteri dell'Iran, Mohammad Javad Zarif, ha fatto sapere di essersi presentato in ospedale a causa di dolori alla schiena e spasmi, avvertiti dopo che il quotidiano conservatore Kayhan ha "citato erroneamente" le sue parole sui gesti di apertura del presidente Hassan Rohani verso gli Stati Uniti. Il ministro ha fatto sapere sul proprio profilo di Facebook di aver cancellato i prossimi appuntamenti e di essersi presentato in ospedale ieri sera tardi. Ha spiegato di essersi arrabbiato dopo che Kayhan lo ha citato, affermando che il ministro abbia definito "inappropriata" la recente conversazione telefonica tra Rohani e il presidente Usa Barack Obama. La Guida suprema dell'Iran, l'ayatollah Ali Khamenei, ha appoggiato i gesti di apertura di Rohani nei confronti degli Usa, ma ha fatto capire che alcuni aspetti di questa iniziativa "non sono stati appropriati". Secondo osservatori, le parole di Khamenei si riferivano alla telefonata tra Obama e Rohani durante la visita del presidente iraniano a New York per l'Assemblea generale delle Nazioni unite.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata