Iran, Zarif: "Arricchiremo ancora uranio se Trump annulla accordo"
"L'Iran riprenderà l'arricchimento dell'uranio se gli Stati Uniti faranno saltare l'accordo sul nucleare, come minaccia Donald Trump". Sono le dichiarazioni del ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif che in una intervista a Cbs, ha definito infondata la paura di Washington che Teheran possa produrre una bomba atomica. "Abbiamo diverse opzioni, una di queste è riprendere a gran velocità le nostre attività nucleari" ha detto Zarif. Le dichiarazioni del ministro degli esteri iraniano arrivano in vista della scadenza dell'ultimatum imposto da Trump, che a gennaio scorso prometteva di cestinare l'accordo se entro il 12 maggio l'Unione europea, garante del patto insieme a Cina e Russia, non lo avesse rafforzato con misure piu' stringenti per la Repubblica islamica. Il tema sarà al centro del dibattito nei colloqui previsti da lunedì 23 aprile tra Trump, Macron e Angela Merkel.