Iran, tv: Tagliate esportazioni petrolio a 6 Paesi Ue, anche Italia

Teheran (Iran), 15 feb. (LaPresse/AP) - L'Iran ha deciso di tagliare le esportazioni di petrolio verso sei Paesi europei. Lo rende noto l'emittente statale Press-Tv, secondo cui i Paesi toccati dal provvedimento sono Italia, Olanda, Spagna, Francia, Grecia e Portogallo. Questa mattina il ministero degli Esteri di Teheran aveva convocato gli ambasciatori degli stessi Paesi per discutere delle sanzioni imposte dall'Unione europea sull'Iran a causa del suo programma nucleare. Secondo quanto riporta la Farnesina gli ambasciatori sono stati ricevuti singolarmente.

Ieri il ministro iraniano per il Petrolio, Rostam Qassemi, aveva detto che Teheran avrebbe potuto interrompere le esportazioni di petrolio in Paesi europei "ostili", in risposta alle sanzioni. L'Iran sostiene che l'embargo petrolifero imposto da Bruxelles non avrà conseguenze per l'economia e ha fatto sapere di aver individuato nuovi potenziali clienti. Le vendite in Europa costituiscono circa il 18% delle esportazioni di petrolio dall'Iran.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata