Iran, tv di Stato: Ue ha ignorato richiesta di colloqui preliminari

Teheran (Iran), 5 giu. (LaPresse/AP) - L'Unione europea ha ignorato una richiesta di Teheran di organizzare colloqui preliminari in vista dei negoziati tra l'Iran e il gruppo '5+1' che inizieranno il 17 giugno a Mosca. Lo ha riferito la tv di Stato iraniana, secondo cui il vice negoziatore per il nucleare della Repubblica Islamica, Ali Bagheri, avrebbe inviato due lettere con la richiesta di tenere colloqui preliminari a Helga Schmid, collaboratrice dell'Alto rappresentante dell'Ue per gli Affari di sicurezza e la politica di sicurezza, Catherine Ashton. Secondo la tv iraniana, Bagheri aveva inviato le lettere a fine maggio e il 4 giugno e non ha ricevuto nessuna risposta da Bruxelles. Il negoziatore avrebbe insistito sulla necessità di preparare l'agenda per i colloqui di Mosca. Molti Paesi occidentali sospettano che l'Iran voglia sviluppare armi atomiche, ma Teheran sostiene che il suo programma nucleare abbia uno scopo esclusivamente pacifico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata