Iran, Steinmeier: Non possiamo escludere altre crisi in colloqui

Losanna (Svizzera), 29 mar. (LaPresse/Reuters) - Il ministro degli esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier ha affermato che la posta in gioco nei negoziati sul nucleare iraniano è molto alta, e che è possibile che ci siano altre crisi prima della scadenza di fine marzo per un accordo preliminare. Steinmeier lo ha detto rispondendo a un giornalista che gli ha chiesto di descrivere l'atmosfera nei negoziati in corso a Losanna tra Iran, Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Germania, Russia e Cina. Il ministro ha aggiunto che è stata buona finora, ma che dipenderà dall'abilità delle due parti nel ridurre le differenze nelle prossime ore.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata