Iran, Rohani: Molto probabile accordo con 5+1 entro luglio su nucleare

Shanghai (Cina), 22 mag. (LaPresse/AP) - È "molto probabile" che l'accordo fra l'Iran e il 5+1 sul programma nucleare potrà essere raggiunto "entro la fine di luglio", ma è anche possibile che la scadenza venga estesa. Lo ha detto il presidente iraniano, Hassan Rohani, parlando a Shanghai dopo avere partecipato a una conferenza sulla sicurezza in Asia. La scorsa settimana a Vienna i colloqui sono finiti in stallo, affievolendo le speranze che i negoziatori potessero rispettare l'obiettivo di un'intesa entro il 20 luglio. "Non abbiamo fretta di raggiungere un accordo ma se c'è buona volontà nel 5+1 e ci sono sforzi sufficienti, a mio parere c'è abbastanza tempo per giungere a una conclusione", ha detto Rohani ai giornalisti. Il gruppo 5+1 è composto dai cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell'Onu (Stati Uniti, Russia, Cina, Francia e Regno Unito) più la Germania.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata