Iran, Rohani: Israele firmi trattato non proliferazione nucleare

New York (New York, Usa), 26 set. (LaPresse/AP) - Israele dovrebbe aderire al trattato internazionale di non proliferazione nucleare. Lo ha detto il presidente dell'Iran Hasan Rohani a poche ore dall'incontro che avverrà questa sera tra il ministro degli Esteri di Teheran Javad Zarif e il segretario di Stato Usa John Kerry, a margine dell'Assemblea generale Onu. Israele è l'unico Paese del Medioriente a non aver firmato il trattato del 1979 e secondo Rohani questo ha impedito alla regione di istituire una zona libera dal nucleare. Nessuna nazione, ha detto il capo di Stato, dovrebbe possedere armi atomiche. L'Iran è stato il primo Paese a intervenire all'incontro dell'Onu sul disarmo nucleare a margine dell'Assemblea.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata