Iran, Rohani: Escludiamo negoziati bilaterali con gli Stati Uniti

Teheran (Iran), 3 set. (LaPresse/AFP) - Il presidente iraniano Hassan Rohani esclude l'idea di "colloqui bilaterali" con gli Stati Uniti, affermando che il suo paese si oppone "per principio". "L'abbiamo detto molte volte e lo ripetiamo: nessuna decisione (è stata presa) di tenere negoziati bilaterali con gli Stati Uniti", ha affermato Rohani, secondo il testo del suo discorso al Parlamento pubblicato dal governo iraniano. "In linea di principio, non vogliamo negoziati bilaterali con gli Stati Uniti", ha detto il presidente iraniano.

Tuttavia, Rohani ha affermato che i colloqui con Washington potrebbero aver luogo nel formato "5 + 1", i cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite (Cina, Gran Bretagna, Stati Uniti, Francia e Russia) più la Germania, ovvero i sei paesi che avevano negoziato questo accordo..

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata