Iran: Più fondi per piano missilistico dopo sanzioni Usa
I parlamentari hanno approvato a maggioranza una mozione che da' priorità alle attività per affrontare terroristi e le azioni avventuristiche degli Usa.

Il parlamento iraniano ha votato per misure urgenti per il programma missilistico e le guardie rivoluzionarie dell'Iran in risposta agli Usa a quello che viene definito "avventurismo" degli Stati Uniti nella regione. Il sito online Mizan segnala che i parlamentari hanno approvato a maggioranza una mozione che da' priorità alle attività per affrontare terroristi e le azioni avventuristiche degli Usa. 

La mozione arriva dopo che il Senato Usa ha approvato nuove sanzioni contro l'Iran a Giugno e che le ha poi passate all'esame della Camera dei rappresentanti. La proposta di legge del parlamento iraniano da' mandato al governo di Teheran di stanziare ulteriori 260 milioni di dollari per le forze armate congiunte e per lo sviluppo del programma missilistico e lo stesso ammontare per le operazioni estere delle guardie rivoluzionarie, la Forza Quds. La mozione invia un chiaro messaggio agli americani che il parlamento iraniano "resisterà al loro potere", ha detto il portavoce Ali Larijani. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata