Iran, petroliera sequestrata: Gb convoca incaricato d'affari Teheran

Londra (Regno Unito), 20 lug. (LaPresse/AFP) - Il ministero degli Esteri di Londra ha convocato l'incaricato d'affari dell'Iran, dopo il sequestro di una petroliera con bandiera britannica nel Golfo. La decisione è stata adottata dopo che le potenze europee hanno esortato l'Iran a rilasciare la Stena Impero, sequestrata nello stretto di Hormuz. La Gran Bretagna ha parlato di una mossa "pericolosa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata