Iran, Netanyahu: Regime vuole annientarci, impediremo altro Olocausto

Varsavia (Polonia), 12 giu. (LaPresse/AP) - L'Iran "è un regime che sta costruendo armi nucleari con il dichiarato obiettivo di annientare i sei milioni di ebrei israeliani. Non permetteremo che questo succeda, non permetteremo mai un altro Olocausto". Lo ha detto il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, durante la visita in Polonia, aggiungendo che le "cosiddette" elezioni presidenziali che si terranno venerdì in Iran "non cambieranno nulla" per quanto riguarda il programma nucleare di Teheran. Domani Netanyahu visiterà l'ex campo di concentramento nazista di Auschwitz, situato nel sud della Polonia, dove inaugurerà un nuovo padiglione sull'Olocausto. "Non dimenticheremo mai le vittime dell'Olocausto e del più grave crimine contro l'umanità", ha affermato il premier israeliano, concludendo poi che "non dimenticheremo mai il nostro obbligo di prevenire che questo succeda di nuovo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata