Iran, Netanyahu: Occidente si guardi dal siglare accordo con Teheran

Gerusalemme, 10 nov. (LaPresse/AP) - Secondo il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, l'Iran resta "incorreggibile" e "non riformato", quindi l'Occidente dovrebbe guardarsi dall'accordarsi con esso sul suo programma nucleare. Il premier ha annunciato che invierà una lettera ai leader mondiali, per avvertirli di non lasciare che Teheran se la cavi mentre la scadenza del 24 novembre si avvicina. L'Iran, afferma Netanhyau, continua a chiedere la distruzione di Israele e quindi non si dovrebbe negoziare con lui o permettergli di diventare una potenza nucleare. "Non correte verso un accordo che porterà l'Iran a correre verso la bomba", ha detto il premier dello Stato ebraico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata