Iran, ministro cinese: In colloqui progressi significativi

Pechino (Cina), 1 apr. (LaPresse/Reuters) - Nei colloqui in corso a Losanna, in Svizzera, sono stati fatti "progressi significativi" sugli argomenti chiave. Lo ha detto il ministro degli Esteri cinese Wang Yi. "Dovrebbe essere detto che il pensiero su una soluzione è chiaro, le posizioni delle parti sono più vicine una all'altra, ci sono progressi significativi negli argomenti chiave", ha detto Wang, secondo un comunicato riportato dal sito internet del ministero degli Esteri.

Wang ha delineato un piano a quattro punti, che chiede alle parti di rafforzare la loro leadership politica, di incontrarsi a metà strada, di dividere il processo in fasi e di considerare piani "comprensivi di tutto" per risolvere il problema. "Tutte le parti dovrebbero mostrare pensiero creativo e considerare piani di soluzione comprensivi di tutto", ha detto Wang.

"Voglio sottolineare, è necessario considerare le preoccupazioni chiave di tutte le parti ed è estremamente importante permettere al Consiglio di sicurezza Onu di svolgere il suo ruolo". Un diplomatico occidentale a Losanna ha riferito che Wang aveva lasciato i colloqui per tornare a Pechino, ma che il suo vice è rimasto ai negoziati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata