Iran, Michel a Rohani: Evitare atti irreversibili

Milano, 9 gen. (LaPresse) - Il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ha chiesto al presidente iraniano, Hassan Rohani di "evitare di compiere atti irreversibili" sull'accordo sul nucleare. Lo si legge in una nota del Consiglio europeo sulla telefonata intercorsa tra i due. L'accordo sul nucleare iraniano "è stato un risultato importante dopo dieci anni di intensi negoziati internazionali e rimane uno strumento fondamentale per la stabilità regionale". Michel ha poi insistito sul fatto che "l'Ue rafforzerà il suo ruolo a livello internazionale in stretta collaborazione con gli Stati membri".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata