Iran, Khamenei: Sventato complotto molto pericoloso

Teheran (Iran), 27 nov. (LaPresse/AFP) - La guida suprema dell'Iran, l'ayatollah Ali Khamenei, ha dichiarato oggi che il Paese ha sventato un complotto "molto pericoloso", dopo che la violenza è scoppiata durante le manifestazioni all'inizio del mese contro un aumento dei prezzi della benzina. "Il popolo ha sventato una cospirazione profonda, vasta e molto pericolosa su cui sono stati spesi molti soldi per la distruzione, la cattiveria e l'uccisione di persone", ha detto Khamenei, secondo la televisione di Stato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata