Iran, Kerry: Deluso e preoccupato per caso di giornalista Washington Post

Washington (Usa), 7 dic. (LaPresse/AP) - Il segretario di Stato americano, John Kerry, è "deluso e preoccupato" per gli ultimi sviluppi del caso del giornalista del Washington Post Jason Rezaian. Lo si apprende dal profilo Twitter del dipartimento di Stato. Il reporter è stato incriminato in un'udienza durata circa 10 ore, dopo oltre quattro mesi di carcere. Kerry ha chiesto al governo di Teheran di far cadere tutte le accuse contro il cittadino americano-iraniano e "di rilasciarlo in modo che possa tornare dalla famiglia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata