Iran, generale avverte Usa: Tenete portaerei lontane dal golfo Persico

Teheran (Iran), 3 gen. (LaPresse/AP) - Il generale Ataollah Salehi, capo di stato maggiore dell'esercito iraniano, ha avvertito la portaerei americana Uss John C. Stennis di non tornare nel golfo Persico. Il generale ha parlato dopo la fine dell'esercitazione navale nello stretto di Hormuz, durata dieci giorni. Si è trattata dell'ultima dimostrazione di forza di Teheran nel clima di crescente critica sul suo programma nucleare. L'agenzia stampa ufficiale Irna ha riportato le parole del generale: "Raccomandiamo alla nave da guerra americana che è passata nello stretto di Hormuz ed è andata nel golfo dell'Oman di non tornare nel golfo Persico". I motivi della dichiarazione del generale Salehi non sono ancora noti. La quinta flotta della marina americana, di stanza nel golfo, ha dichiarato che la portaerei in questione, insieme a un'altra nave, erano passate dallo stretto lo scorso martedì dopo una visita al porto Jebel Ali di Dubai, che si affaccia sul golfo Persico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata