Iran, esperti Onu: Lancio missile Emad ha violato divieti

New York (New York, Usa), 15 dic. (LaPresse/Reuters) - Il razzo Emad di medio raggio che l'Iran ha testato il 10 ottobre era un missile balistico capace di portare una testata nucleare, in violazione dei divieti del Consiglio di sicurezza Onu. Lo ha fatto sapere il Panel di esperti incaricato di indagare sulle attività di Teheran. Le loro conclusioni porteranno probabilmente a richieste di aumentare le sanzioni nei confronti di Teheran, negli Stati Uniti e in altri Paesi occidentali.

"Sulla base delle sue analisi e dei suoi rilevamenti, il Panel conclude che il lancio di Emad sia una violazione da parte dell'Iran del paragrafo 9 della risoluzione 1929 del Consiglio di sicurezza", si legge nel rapporto. Altre violazioni dovute al lancio di missili sarebbero state commesse nel 2012 e 2013. Reuters ha potuto visionare le 10 pagine del dossier, datato 11 dicembre e diffuso tra i membri della commissione sanzioni sull'Iran al Consiglio di sicurezza. Il rapporto dovrebbe essere discusso oggi, quando il consiglio discuterà le sanzioni.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata