Iran e Corea del Nord contro gli Usa
La Corea del Nord accusa gli Stati Uniti: "Sta rovinando la nascente distensione con il Sud dopo l'incontro tra i due leader Kim Jong-un e Moon Jae-in". Pyongyang definisce "fuorvianti" le affermazioni della Casa Bianca secondo cui la politica Usa di sanzioni e pressione politica sarebbe il fattore che ha condotto il regime al tavolo dei negoziati. "E' un tentativo pericoloso", afferma il ministero degli Esteri nordcoreano. Contro Washington anche l'Iran: gli Stati Uniti affronteranno uno "storico pentimento" se si ritireranno dall'accordo sul nucleare firmato nel 2015 tra l'Iran e l'Occidente, ha dichiarato il presidente Rohani. "Teheran - ha aggiunto - ha in programma piani per far fronte a qualsiasi decisione di Donald Trump.