Iran: Disputa su reattore Arak praticamente risolta

Teheran (Iran), 19 apr. (LaPresse/AP) - Il vicepresidente dell'Iran, Ali Akbar Salehi, ha affermato che la disputa tra le potenze mondiali e il suo Paese sul reattore ad acqua pesante di Arak è stata "praticamente risolta". Lo riporta la televisione di Stato iraniana. Secondo la televisione il vicepresidente ha detto che il Paese ha proposto di ridisegnare il reattore di Arak, per produrre un quinto del plutonio che inizialmente era stato pianificato. Salehi ha detto che questo porrà fine alle preoccupazioni che l'occidente ha secondo le quali l'Iran potrebbe usare il plutonio prodotto ad Arak per costruire armi nucleari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata