Iran, deputati conservatori: Escludere Rafsanjani da presidenziali

Teheran (Iran), 15 mag. (LaPresse/AP) - Circa cento deputati conservatori in Iran hanno presentato un ricorso al Consiglio dei guardiani della Costituzione, chiedendo di vietare all'ex presidente Akbar Hashemi Rafsanjani e a Esfandiar Rahim Mashaei, alleato di Mahmoud Ahmadinejad, di candidarsi nelle elezioni presidenziali del 14 giugno prossimo. Lo ha riferito l'agenzia di stampa iraniana Fars. Il Consiglio dei guardiani della Costituzione esamina le candidature e approva la lista finale degli sfidanti nelle elezioni. Uno dei deputati conservatori che hanno presentato la petizione, Javad Karimi Qodoosi, ha spiegato che Rafsanjani non dovrebbe potersi candidare perché nelle contestate elezioni del 2009 aveva sostenuto l'opposizione. Mashaei, ha aggiunto il parlamentare, dovrebbe invece essere escluso dalla corsa a causa del suo atteggiamento non islamico. Rafsanjani e Mashaei avevano presentato le proprie candidature la settimana scorsa. Il Consiglio annuncerà nei prossimi giorni l'elenco dei candidati approvati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata