Iran, delegato all'Aiea: Stiamo collaborando su nucleare

Vienna (Austria), 24 feb. (LaPresse/AP) - "L'Iran ha avviato delle azioni reali di cooperazione con l'Aiea a proposito delle accuse nei nostri confronti. Siamo determinati a lavorare duramente con l'agenzia in modo professionale per risolvere la questione". Sono le parole di Ali Asghar Soltanieh, delegato iraniano all'Aiea, in risposta al documento pubblicato oggi dall'agenzia, secondo cui Teheran sta probabilmente lavorando ad armi atomiche.

Alcuni delegati internazionali che hanno chiesto di mantenere l'anonimato hanno tuttavia descritto un quadro diverso. Quando alla delegazione iraniana, hanno detto, è stato presentato il documento con le preoccupazioni del team, loro hanno "esaminato le pagine punto per punto, affermando sempre che si tratta di accuse false e inventate". "Sessantacinque paragrafi, sessantacinque negazioni", è stato il commento di un altro funzionario che ha chiesto di mantenere l'anonimato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata