Iran, cancellata visita deputati Ue dopo no a incontro premi Sakharov

Teheran (Iran), 28 ott. (LaPresse/AP) - E' stato cancellato il viaggio in Iran dei cinque deputati del Parlamento europeo che avrebbero dovuto fare visita nel carcere di Evin ai due dissidenti insigniti del premio Sakharov. La decisione, ha spiegato il presidente del Parlamento Ue Martin Schulz, è dovuta al fatto che Teheran ha negato loro il permesso di entrare nel carcere di Teheran dove Nasrin Sotoudeh e Jafar Panahi sono detenuti. L'avvocato Sotoudeh e il regista Panahi sono accusati di aver sostenuto l'opposizione nei disordini post elettorali del 2009. "Sono profondamente dispiaciuto che il permesso di incontrare i premi Sakharov sia stato ritirato", ha dichiarato Schulz.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata