Iran, Cameron: Consideriamo azioni dure dopo assalto ambasciata

Londra (Regno Unito), 30 nov. (LaPresse/AP) - "Prenderemo in considerazione misure molto dure in risposta a queste azioni vergognose e orribili da parte degli iraniani". Così il primo ministro britannico David Cameron in riferimento all'assalto di ieri contro l'ambasciata a Teheran e una sede di diplomatici del Regno Unito in Iran. Cameron ha parlato alla Camera dei Comuni prima dell'intervento del ministro degli Esteri William Hague.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata