Iran, Bonino: Ora aprire subito agenda di colloqui con Teheran

Roma, 16 giu. (LaPresse) - "Bisogna aprire subito un'agenda ampia di colloqui con l'Iran". Lo afferma il ministro degli Esteri, Emma Bonino, intervistata da La Stampa, in merito alla vittoria di Hasan Rowhani, moderato sostenuto dai riformisti, alle presidenziali iraniane. Per la titolare della Farnesina è lunga la lista dei punti da affrontare con il nuovo interlocutore di Teheran, "non solo sul nucleare" e "cominciando dalla Siria". Diversa la posizione di Bonino rispetto a quella del governo francese. "Spero che adesso Laurent Fabius (il ministro degli Esteri francese, ndr) - dice - ci ripensi. Si è discusso se l'Iran dovesse sedersi al tavolo di quella che chiamiamo Ginevra 2 e la Francia era fortemente contraria. Ma non è che non invitando Teheran al tavolo delle trattative viene meno il problema dell'Iran e la sua influenza sulla Siria, ho obiettato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata