Iran approva legge per ridurre relazioni diplomatiche con Londra

Teheran (Iran), 28 nov. (LaPresse/AP) - Il Consiglio iraniano dei guardiani della Costituzione ha ratificato una legge con cui si riducono le relazioni diplomatiche con il Regno Unito, in seguito al supporto di Londra alle sanzioni imposte per il programma nucleare di Teheran. Secondo quanto riferisce la radio di Stato iraniana, il Consiglio ha approvato la norma dopo il sì di ieri del Parlamento. Il presidente Mahmoud Ahmadinejad ha cinque giorni per firmare la legge, prima che il ministero degli Esteri possa metterla in atto. La norma prevede il ritiro dei rispettivi ambasciatori dai due Paesi e riduce i rapporti diplomatici. Le relazioni tra Iran e Regno Unito sono precipitate sempre di più nell'ultimo periodo a causa delle attività nucleari iraniane, che secondo l'Occidente hanno l'obiettivo di fabbricare armi di distruzione di massa. Da parte sua, Teheran nega ogni accusa e sostiene che il programma nucleare sia pacifico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata