Iran, Amnesty: Almeno 304 morti in repressione proteste

Londra (Regno Unito), 16 dic. (LaPresse/AFP) - Almeno 304 persone sono state uccise in Iran durante la repressione dei tre giorni di proteste, cominciate il 15 novembre in tutto il paese, secondo un nuovo bilancio di Amnesty International. In precedenza l'organizzazione non governativa che si occupa di diritti umani aveva stimato 208 morti, tra cui due giovani di 15 e 17 anni. L'Iran ha respinto le cifre come "totali bugie".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata