Iran, Aiea approva risoluzione per fine interferenze a indagini

Vienna (Austria), 18 nov. (LaPresse/AP) - Durante un incontro a porte chiuse, i delegati dell'Aiea hanno approvato una risoluzione che esorta l'Iran a smettere di ostacolare l'agenzia nei suoi tentativi di accertare se davvero stia sviluppando armi nucleari. Inoltre, la risoluzione chiede a Teheran di ascoltare le richieste del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite perché fermi le attività che potrebbero portare alla produzione di armi atomiche. Solo Cuba ed Ecuador hanno espresso voto contrario al documento, mentre l'Indonesia si è astenuta. La risoluzione è meno dura di quanto l'Occidente sperasse, ma ha il sostegno di Russia e Cina, Paesi che solitamente si schierano dalla parte dell'Iran. Un diplomatico presente alla riunione ha dichiarato ad Associated Press che Teheran è particolarmente contrariata per il successo della risoluzione, i cui toni sono stati attentamente controllati in modo da avere il sostegno di Mosca e Pechino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata