Iran, Aiea: A breve nuova visita nel Paese, ancora molto da fare

Vienna (Austria), 1 feb. (LaPresse/AP) - Una nuova visita in Iran di esperti dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) è già stata programmata e avverrà in tempi brevi. Lo ha riferito un funzionario della stessa agenzia, Herman Nackaerts, parlando ai giornalisti al suo arrivo a Vienna dopo il viaggio a Teheran. La missione aveva l'obiettivo di raccogliere informazioni e ricevere risposte dal governo iraniano sul controverso programma nucleare, sospettato di creare in segreto armi di distruzione di massa. "Abbiamo avuto tre giorni di discussioni intense su tutte le nostre priorità e ci impegneremo a risolvere tutte le questioni importanti", ha aggiunto Nackaerts. "Anche gli iraniani - ha ribadito - ci hanno comunicato la loro volontà di impegnarsi. Ma, ovviamente, c'è ancora molto lavoro da fare". Teheran si è rifiutata di discutere del suo programma nucleare per oltre tre anni, sostenendo che accuse e sospetti si basino solo su "documenti falsi" forniti da "qualche Paese arrogante", un chiaro riferimento a Stati Uniti e nazioni alleate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata