Iran, a Teheran successo per il cinema al drive-in

Gli abitanti della capitale apprezzano i film all'aperto

In Iran si allentano gradualmente le restrizioni decise dalle autorità per contenere l'epidemia di coronavirus che ha colpito duramente il Paese, con oltre 96mila casi ufficialmente registrati. A Teheran gli abitanti alleviano il lockdown andando a vedere i film nel drive-in realizzato in un parcheggio sotto la torre Milad, uno dei simboli della capitale. Il cinema all'aperto di derivazione americana è un'esperienza nuova per gli iraniani nati dopo la rivoluzione islamica del 1979. Le automobili vengono disinfettate all'arrivo e i biglietti per lo spettacolo vengono acquistati online.