Iran, 22 persone impiccate per traffico di droga

Teheran (Iran), 19 set. (LaPresse/AP) - Le autorità in Iran hanno impiccato 22 persone condannate per traffico di droga. Lo ha riferito il quotidiano di Stato Iran Daily, precisando che le esecuzioni hanno avuto luogo ieri nel carcere Evin di Teheran e in una prigione di Karaj, a circa 45 chilometri a ovest della capitale. Tutti gli uomini, identifcati soltanto con il nome, avevano precedenti penali. Le autorità iraniane non pubblicano ufficialmente i dati sulle esecuzioni, ma secondo gruppi per i diritti umani decine di persone sono state impiccate nel Paese dall'inizio dell'anno. Tra i reati punibili con la pena di morte in Iran ci sono traffico di droga, omicidio, stupro, rapina a mano armata e sequestro di persona.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata