Inondazioni a L'Avana, migliaia gli evacuati

Migliaia di persone sono state evacuate dalle proprie abitazioni a L'Avana per un'inondazione che ha colpito la capitale cubana. Raffiche di vento fino a 100 km orari provenienti dal sud degli Stati Uniti hanno fatto sollevare onde di diversi metri, che dalla costa hanno spinto il mare sin nelle vie della città inondando case e strade. Semidistrutto il celebre Malecón, il lungomare che costeggia la capitale cubana e la protegge dalle mareggiate. Il fenomeno è inusuale nel mese di novembre perché a Cuba la stagione delle piogge, dove sono frequenti trombe d'aria e inondazioni, va normalmente da giugno a novembre