Indonesia, sale a 6 morti bilancio crollo miniera. Ancora 22 dispersi

Timika (Indonesia), 19 mag. (LaPresse/AP) - In Indonesia è salito a 6 morti il bilancio del crollo di un tunnel nella miniera di oro e rame Grasberg nella provincia di Papua, avvenuto martedì scorso. I soccorritori hanno recuperato il corpo di un lavoratore di 28 anni. Erano 38 i minatori rimasti intrappolati dopo il crollo di un tunnel della miniera: dieci sono stati tratti in salvo. Ancora 22 persone risultano disperse.

La miniera è di proprietà della compagnia statunitense Freeport-McMoRan Copper & Gold. Ieri i soccorritori avevano reso noto che la caduta di rocce stava ostacolando il loro lavoro, aggiungendo che le possibilità di trovare persone ancora in vita stanno diminuendo. "Più tempo passa, più diventa meno probabile la possibilità che ci siano dei sopravvissuti" ha dichiarato uno di loro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata