Indonesia, sale a 14 morti bilancio crollo miniera di oro e rame

Timika (Indonesia), 20 mag. (LaPresse/AP) - E' salito a 14 morti il bilancio del crollo della miniera di oro e di rame Grasberg in Indonesia, nella provincia di Papua, avvenuto martedì scorso. Lo hanno reso noto i soccorritori, affermando di aver recuperato altri cinque corpi. Il portavoce della polizia Gede Sumerta Jaya ha precisato che sono tutti di uomini. Erano sepolti, ha reso noto, sotto tonnellate di rocce. Sono ancora 14 i dispersi. Erano 38 i minatori rimasti intrappolati dopo il crollo di un tunnel della miniera. Dieci sono stati tratti in salvo. La miniera è di proprietà della compagnia statunitense Freeport-McMoRan Copper & Gold.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata