Indonesia, il vulcano si risveglia all'improvviso: fuga dei campeggiatori
Attimi di terrore per alcuni camperisti indonesiani mentre stavano facendo colazione ai piedi del Monte Merapi. Da un momento all'altro sono stati infatti sorpresi dall'improvvisa eruzione del Vulcano: si è scatenata una colonna di cenere e gas alta 5,5 km. Il gruppo faceva parte di una squadra di escursionisti costretti, ovviamente, alla fuga. L'ultima attività eruttiva risale al 2010 ed era durata tre mesi, causando la morte di 353 persone.