India, Trump difende Modi dopo le proteste: Vuole libertà religiosa

Nuova Delhi (India), 25 feb. (LaPresse/AP) - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, al termine della sua visita di due giorni in India, ha dichiarato che il premier Narendra Modi "vuole la libertà religiosa delle persone". Trump ha così difeso il premier indiano dagli attacchi che gli sono stati rivolti per l'approvazione della legge sulla cittadinanza che esclude i musulmani e che sta infiammando l'India.

Trump ha riferito di aver discusso con il premier indiano sulla libertà di culto. Ho trovato Modi "incredibile" sul tema, ha detto il presidente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata