India, sono 72 i morti per crollo di palazzo a Mumbai, 17 i bambini

Mumbai (India), 6 apr. (LaPresse/AP) - Continua a salire il bilancio delle vittime del crollo di un edificio abusivo in costruzione a Mumbai, in India. Secondo quanto riferiscono le autorità, i morti sono 72, tra cui 17 bambini, mentre i feriti sono oltre 70. Il collasso è avvenuto nel pomeriggio di giovedì nel sobborgo di Thane. Secondo la polizia sono ormai poche le speranze di trovare sopravvissuti sotto le macerie, mentre alcune persone risultano ancora disperse. Al momento del crollo, nell'edificio si trovavano tra cento e 150 persone, in parte abitanti e in parte operai edili che vivevano nel luogo in cui lavoravano. Trentasei feriti sono ancora ricoverati in ospedale, ha detto Sandeep Malvi, portavoce della città.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata